Benvenuto, visitatore!   RSS Feed

Scheda Liutaio a Piacenza (Pc) Matteo Mazzotti

Liutaio a Piacenza (Pc) Matteo Mazzotti

Descrizione

Matteo Mazzotti nasce a Pavia il 24 aprile del 1979. Fin da bambino manifesta particolare interesse per la musica e frequenta la bottega del nonno Mazzocchi Oreste, rinomato ebanista piacentino, dove si educa “a trattare il legno”.
Si iscrive a quattordici anni all'Istituto Liutario “A.Stradivari “ di Cremona dove ha come docenti il M° Massimo Negroni ed il M°Wanna Zambelli. Contemporaneamente alle ore curricolari di violino presso l'istituto liutario, affianca lo studio privato dello strumento con lezioni tenute dal prof. Umberto Panichi in Piacenza.
Nell'anno 2000 consegue, con il massimo dei voti, il diploma di “Maestro Liutaio “. Svolge poi il tirocinio presso il laboratorio del M° Massimo Negroni (con il quale tuttora collabora), per approfondire e perfezionare la stilistica classica cremonese e conoscere tutti i segreti centenari di verniciatura caratteristici di questa grande scuola liutaria. Completato l'iter formativo, inizia a lavorare in proprio a Piacenza, dove risiede e dove è l'unico liutaio diplomato I.P.I.A.L.L. presente sul territorio.
Matteo, che nella costruzione dei propri strumenti segue la tecnica tradizionale della grande Liuteria Cremonese (mod. Stradivari, Guarneri, Amati ecc...), utilizza la forma interna che gli permette di sviluppare, nel contempo, inventività e personalità di stile. La scelta di materiali stagionati con metodo naturale e di prima scelta (abete Val di Fiemme ed acero dei Balcani), unitamente alla valutazione di ogni singolo pezzo in funzione della resa acustica e all'applicazione sapiente di vernici ( miste o ad olio) che il maestro sperimenta e prepara personalmente, fanno si che ogni suo strumento sia “unico”, caratterizzato da costruzione accurata, ottima acustica e pregevole estetica. Suoi strumenti sono stati esposti nelle principali fiere internazionali di strumenti ad arco quali: Mondomusica (Cremona), Musikmesse (Francoforte), International Music Fair (Tokio). La sua clientela spazia da importanti commercianti del settore a studenti di conservatori e, naturalmente, a professionisti sia italiani che stranieri (suoi strumenti si trovano attualmente negli U.S.A, in Australia, Giappone, Nuova Zelanda, Taiwan ed Hong Kong, Israele, Svezia, Olanda,Portogallo, Germania, Austria e Italia.
Il maestro ripara e restaura gli strumenti ad arco del Conservatorio Musicale "G.Nicolini" di Piacenza
Il lavoro di Matteo viene, oggi, considerato e rispettato come esempio originale di Liuteria Classica Cremonese.

Strumenti / Ultimi strumenti inseriti
 

Matteo Mazzotti

Viola 2010

Il maestro utilizza modelli classici quali Stradivari, Guarneri, Amati e della Scuola di Guastalla. Ogni strumento è accompagnato da certificato di autenticità ...

2671 total views, 0 today

Violino Stradivarius 2006
 

Matteo Mazzotti

Violino Stradivarius 2006

Il maestro utilizza modelli classici quali Stradivari, Guarneri, Amati e della Scuola di Guastalla. Ogni strumento è accompagnato da certificato di autenticità ...

3398 total views, 2 today

 

Matteo Mazzotti

Viola Thompson 2007

Il maestro utilizza modelli classici quali Stradivari, Guarneri, Amati e della Scuola di Guastalla. Ogni strumento è accompagnato da certificato di autenticità ...

2627 total views, 0 today

Violino 2010
 

Matteo Mazzotti

Violino 2010

Il maestro utilizza modelli classici quali Stradivari, Guarneri, Amati e della Scuola di Guastalla. Ogni strumento è accompagnato da certificato di autenticità ...

2924 total views, 0 today

Violino personalizzato
 

Matteo Mazzotti

Violino 2008

Violino personalizzato con simbolo teologico proposto dal cliente per il 25° anniversario d'ingresso in ordine religioso.

3524 total views, 0 today